mercoledì 21 aprile 2010

Simboli e vita

 

La fontana del Nettuno

Come un velato rimprovero
ieri verso sera
mi è arrivato il messaggio:
"Ah, ah, ti sei dimenticato
dell'onomastico
della tua figlia grande!"
Per uno che ci tiene
alle ricorrenze...
Meglio tardi che mai, allora.
Un caro augurio a Sara
per il nome che porta
e per una scelta
di vita importante
nella sua città adottiva.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma Papone, era una risata, la mia! Siamo entrambi due vecchietti, ormai, ci sta che la demenza senile avanzi e ci si dimentichi di queste piccolezze :)
Un bacione!
Bella foto!

La tua figlia grande e vagabonda!

luigi ha detto...

In cammino, vorrai dire, alcune certezze di direzione le dimostri bene. E sull'età... ne hai tempo, te-me lo auguro, per... rinsavire!
Oggi invece si celebra la giornata mondiale del libro: da una lettrice accanita fin dalla... nascita dev'essere ricordata! Ciao, bc.